"Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione Italiana, ha diritto d'asilo nell territorio della repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge"

 Articolo 10 della Costituzione Italiana 


I soci di Articolo 10

Sono un gruppo di persone da tempo coinvolte in attività a favore di donne e madri rifugiate. L’intento è quello di provare a rispondere alla necessità di supporto e accoglienza di donne e madri rifugiate che non riescono ad inserirsi in nessun sistema di protezione e integrazione sociale ufficiale e che si trovano sul territorio senza risorse e orientamento. 

 

Nelle nostre attività abbiamo incontrato ed aiutato molte donne che non potendo usufruire dei servizi offerti da progetti ufficiali  si trovano sul territorio in uno stato di spiccata vulnerabilità: da loro intendiamo iniziare. 

Descrizione immagine


L'associazione

 

L’associazione si ispira all’articolo 10 della Costituzione Italiana  “Lo straniero, al quale sia impedito nel suo paese l'effettivo esercizio delle libertà democratiche garantite dalla Costituzione italiana, ha diritto d'asilo nel territorio della Repubblica secondo le condizioni stabilite dalla legge …”.


Apartitica, aconfessionale, a struttura democratica e senza scopo di lucro, ispirandosi ai principi di uguaglianza dei diritti e delle pari opportunità, dei diritti umani e della giustizia, della convivenza e del pluralismo delle culture e del dialogo interculturale, tutela i diritti inviolabili della persona, persegue esclusivamente finalità di solidarietà sociale.

 

Si prefigge come scopo quello della tutela e  assistenza sociale e socio-sanitaria di donne straniere, minori stranieri e nuclei familiari ad essi correlati con particolare attenzione  a richiedenti asilo, rifugiati e titolari di protezione sussidiaria o umanitaria

Guarda i nostri Amici